venerdì 14 maggio 2010

Maggio Organistico Teatino

Cari Amici

è iniziata la settimana scorsa la rassegna dell'Associazione Organistica 'Adriano Fedri' di Chieti denominata 'Maggio Organistico Teatino', un ciclo di quattro concerti che si svolge nelle (poche) chiese della città che hanno un organo degno di essere suonato in forma di concerto. 

Dopo il concerto inaugurale dell'Organista Carlo Tunesi, svoltosi con grande partecipazione di pubblico in Cattedrale, domenica prossima è la volta di un duo flauto - organo: gli esecutori sono Roberto Aronne, flauto traverso, ed Elisabetta Adami, organo: in programma musiche di grandi autori come Bach, Vivaldi, Gluck, Haendel e Frescobaldi. Il concerto si svolgerà nella Chiesa di S. Antonio Abate alle ore 19.15.

Domenica 23 sarà la volta dell'Organista Gianluca Spaziani, che si esibirà sul settecentesco positivo di S. Chiara con brani coevi all'organo stesso, e si concluderà il 30 maggio con una nota di internazionalità con il concerto di Roman Cantieni, svizzero dei Grigioni, sull'organo storico (scuola di Adriano Fedri, il noto organaro attivo a Chieti che conserva due suoi preziosi strumenti in chiese impensabili) dell'ex chiesa dei Crociferi, oggi Auditorium 'SS. Annunziata'. 

Una rassegna ricca, che con passione cura da quattordici anni il suo Direttore Artistico, l'Organista Walter D'Arcangelo, e che rappresenta uno degli autentici momenti di cultura all'interno del variegato contenitore denominato 'Maggio Teatino'.

Luca Dragani

lunedì 10 maggio 2010

Tourneé a Varsavia


Cari Amici, 

il Fairy Consort, nella sua formazione di Trio Barocco (Luca Dragani, flauti dolci, Luca Matani, violino barocco, Walter D'Arcangelo, organo e clavicembalo) è in partenza per la Polonia, destinazione Varsavia: due concerti, il primo alla XX Edizione del Festival di Musica Sacra, la prestigiosa rassegna  organizzata dalla Fundacja festiwal muzyki sakralnej sotto la direzione artistica dell'organista Przemilsaw Jakob Kapitula, si svolgerà in data 25 maggio 2010 alle ore 18.15 nella  bellissima Wizykti Church, mentre il secondo si terrà il 26 maggio alle 18.30 presso la sede dell'Istituto Italiano di Cultura a Varsavia, nella centralissima ul. Marszałkowska 72.
 
Ritengo di poter dire con una certa soddisfazione che il semplice fatto di partecipare all'importante rassegna di musica sacra di Varsavia e di essere ospiti di una istituzione prestigiosa che rappresenta la Cultura Italiana all'estero sia già un riconoscimento alla bontà del lavoro svolto dal Fairy Consort in generale e da questa formazione in particolare.

Di seguito indichiamo i link che riportano alle due iniziative che ci vedranno ospiti:

 XX Rassegna di Musica Sacra:
 

Concerto all'IIC Varsavia:


Sarebbe bello che i riconoscimenti che via via la nostra formazione sta raccogliendo fossero evidenti anche a livello delle Istituzioni preposte alle iniziative culturali della nostra Regione e della nostra Provincia, finora (dalla loro ultima installazione per la precisione) alquanto latitanti: si sa, comunque, dal proverbio che

Nemo propheta in patria

 Luca

Artisti per l'Abruzzo: una rete di salvataggio per la cultura

Cari Amici,  il 26 Giugno 2017 presso l’ Accademia delle Arti di Antonio Cericola a Pescara si è svolto il primo incontro tra i d...