domenica 3 maggio 2015

Aperitivo a Chieti, fra Musica e Storia

Cari Amici,

lungi dall'arrendersi all'inaudita mancanza di rispetto che la nostra Regione ha riservato alla nostra Associazione e ad altre come la nostra (attribuendo un ANTICIPO di 690€ corrisposto a due mesi dalla CHIUSURA di "Musica e...", con le conseguenze che potete facilmente immaginare, con impunita sfacciataggine), l'Associazione Fairy Consort non si arrende.


Facendo rete con altre realtà teatine che non ci stanno a lasciar morire la nostra bella città, ovvero l'Associazione "Cioccolato e Peperoncino", il gruppo Facebook "Il Bello di Chieti" e volenterose individialità come Dario Di Luzio, Paolo Rapposelli, Lamberto Zulli e Rita Valente, Fairy Consort inventa "Aperitivo a Chieti, fra Musica e Storia", una serie di incontri lungo le domeniche mattina del Maggio Teatino che abbinano una mostra di fotografie storiche di Chieti, il loro commento unito alla proiezione di altre fotografie contemporanee all'ascolto di solisti e gruppi da camera  e preludono ad un aperitivo finale da consumare insieme ad artisti e relatori, con commenti in libertà.


La formula è risultata gradita al Comune di Chieti, che ha concesso il patrocinio ed un contributo ed inserito la manifestazione nel calendario del Maggio Teatino.


Si è partiti oggi, domenica 3 al Museo d'Arte "Costantino Barbella" (una menzione particolare va al personale, sempre attento, disponibile, efficiente) alle 11 con il concerto del Trio D'Ance dell'Abruzzo Festival Orchestra,  che ha eseguito un programma mozartiano intervallato con la proiezione commentata di foto storiche e recenti da parte di Dario Di Luzio e Paolo Rapposelli. e la prima impressione (sala piena, sorrisi, congratulazioni) è stata che la formula è azzeccata: molto bilanciati sono infatti risultati gli interventi dei relatori, su un materiale raro quando non inedito, con le briose esecuzioni musicali di Roberto Torto, Amerigo Orlando e Filippo Piagnani (rispettivamente clarinetti e fagotto). Al termine, gustoso aperitivo allestito nell'atrio da 'Cioccolato e Peperoncino'


Domenica prossima il Fairy Consort in trio suonerà al rinnovato Foyer del Teatro Marrucino, il 17 maggio sarà il Liceo Classico "G. B. Vico" ad accogliere il Rebis Duo, poi il 24 il chitarrista anconetano Massimo Agostinelli presenterà il suo recital all'Atrio del Supercinema (occasione in cui - questa è un'ultim'ora - la Cantina Filomusi Guelfi offrirà una degustazione di vini accanto ai ricchi aperitivi del Bar Supercinema), il 31 maggio ci si sposterà alla Casina dei Tigli per ascoltare il duo di flauti dolci "Dystico" e per finire il 7 giugno la rassegna si concluderà con  un concerto del Trio Iris nelle affascinanti cisterne romane della Civitella, aperte per l'occasione.

Soddisfatti ampiamente per la partecipazione al primo incontro, aspettiamo - per la verità fiduciosi - una numerosa affluenza anche nelle prossime date.


Luca Dragani




Artisti per l'Abruzzo: una rete di salvataggio per la cultura

Cari Amici,  il 26 Giugno 2017 presso l’ Accademia delle Arti di Antonio Cericola a Pescara si è svolto il primo incontro tra i d...