lunedì 16 maggio 2016

I Canoni Ritrovati - un'esperienza che si rinnova

Carissimi,

oggi alle 19 a Città Sant'Angelo, nella bella chiesa di S. Francesco, torna il Fairy Consort ad eseguire i due Canoni ritrovati in un dipinto di Tommaso Alessandrino  da Ortona.

È una storia che nasce circa un anno fa, e che ha visto la sinergia di vari musicisti e ricercatori, il cui lavoro ha reso possibile ridare vita a due melodie raffigurate nel quadro in questione, di contestualizzarle storicamente ed iconograficamente, di dar loro una veste storicamente e filologicamente corretta grazie ai tanti elementi presenti in quella che potremmo definire un'opera d'arte multimediale 'ante litteram'.



Il risultato, oltre che scientificamente apprezzabile, ha visto un certo successo al punto che, dopo la prima edizione del 27 dicembre scorso, l'evento è stato replicato due giorni dopo a Chieti al Museo Universitario e poi richiesto dalla stessa Università (Master in Teoria e Pratica di Musica e Teatro) e riproposto il 9 marzo scorso nell'Aula Magna "Federico Caffè " del Polo Universitario della D'Annunzio a Pescara. Un video con estratti musicali ed interventi è disponibile sulla Web TV universitaria.

Ne è nato anche un libro.



Tutto, nel quadro, concorre a trasmettere un messaggio al tempo stesso ricco d'arte e di significati profondi: la distribuzione degli strumenti, lo sguardo dei putti, le loro mani,  lo stesso andamento e la struttura dei canoni restituiscono una circolarità ed una dinamica di interconnessione fra Cielo e Terra.

Vi siete incuriositi? Bene, maggiori dettagli e soprattutto la musica - sin qui inedita e sconosciuta, resa fruibile dalla perizia trascrittiva di Marco Della Sciucca - saranno messi a disposizione del pubblico questa sera.

Dopo una introduzione storico musicale a cura di Marco Felicioni e Luca Dragani, il Fairy Consort, per meglio contestualizzare le due musiche, eseguirà le medesime assieme ad altri canoni, illustrando così praticamente quale complessa ed al tempo stesso affascinante arte sia quella della composizione di un canone.

Per farlo schiererà la seguente formazione:

Fairy Consort

Paola Incani - soprano
Marco Felicioni - traversa
Antonio Larcinese - liuto
Dana Stancu - viella
Luca Dragani - flauti dolci, viola da gamba

All'esecuzione dei due Canoni parteciperà anche il coro 'Voci dal Borgo' di Città Sant'Angelo diretto da A. Mazzocchetti.

L'iniziativa è inserita all'interno di Abruzzo Contemporaneo ed è in collaborazione con CIVSA.

Vi aspettiamo

Luca Dragani

Artisti per l'Abruzzo: una rete di salvataggio per la cultura

Cari Amici,  il 26 Giugno 2017 presso l’ Accademia delle Arti di Antonio Cericola a Pescara si è svolto il primo incontro tra i d...